10 errori da evitare nella creazione siti web

creazione-siti-web-errori-da-evitare-0

Ecco la lista dei principali 10 errori da evitare nella creazione siti web

Oggi affrontiamo in dettaglio i 10 errori più comuni da evitare nella creazione di un sito web professionale. La lista ti aiuta a focalizzare i punti chiave da non sottovalutare per realizzare un nuovo sito web a partire da zero.

Nel web ci sono ancora molti siti che non rispettano queste regole basilari e di conseguenza non ottengono traffico di valore in grado di acquisire utenti in target e visite di potenziali clienti online.

Per questo vogliamo offrirti con questo decalogo la base per poter ottenere un sito web funzionale e fonte di business online.

Attua questi principi e automaticamente potrai sviluppare un nuovo sito web dinamico adatto alla tua attività che ti renderà e che diventerà in breve un supporto concreto per incrementare le vendite e raggiungere competitività nel tuo settore.

Dato chè lo scopo principale nel creare il tuo sito web alla fine è proprio questo, scopriamo insieme quali errori più comuni puoi evitare per costruire un sito web funzionale..

#1 Scelta del nome dominio: il tuo nome in incognito?

Se non hai già un dominio, la scelta del dominio del tuo sito web è fondamentale e dovrà essere curata il più possibile.

Evita naturalmente un nome “incognito” basato sul fatto che suona bene ed è piacevole agli amici oppure perché è la tua ragione sociale già registrata. Anche l’inglese mettilo da parte per ora. Qui capirai il motivo del perché di questa logica.

creare-siti-web-scelta-del-dominio-1c

Devi prediligere parole, verbi all’infinito e nomi comuni adatti alla tua mission da associare anche al tipo di prodotto o servizio o categoria nella quale vuoi far emergere il tuo sito. Sii sintetico e semplice già dal dominio. Prima di partire con la realizzazione del tuo nuovo sito web devi pensare bene al nome da registrare. Più è facile da ricordare meglio è!

La comunicazione efficace inizia sin dalla scelta del dominio del tuo sito web. La sua attenta valutazione concorre a determinare il tuo successo on-line e quindi è bene partire con il piede giusto e curare ogni dettaglio! Abbiamo utilizzato questa stessa strategia per “realizzare siti web” e “creare siti web di qualità” che a noi porta ottimi frutti!

Ricorda inoltre che la localizzazione dell’attività è un fattore importante e ti aiuta ad ottenere posizionamento su Google del tuo sito web in ottica SEO.

Quindi se puoi inserisci anche il nome della tua città nel dominio, come ad esempio: ristoranteilbaffomilano dato che spesso gli utenti eseguono ricerche per località.

Questo lo schema breve che devi utilizzare per la registrazione del tuo dominio:

“nome attività + nome azienda/professionista + città” oppure

“tema del sito + città”

Per quanto riguarda la scelta della desinenza del tipo di dominio primo livello (Top-Level Domain TLD), oltre a dipendere dalla disponibilità libera naturalmente, quelli che interessano a noi sono il .it e il .com. Per altre classificazioni ti rimandiamo alla Lista dettagliata.

#2 Template per il tema del tuo sito: fiuta la beffa

Scaricare un template senza avere prima definito uno studio sulla carta su quali dovranno essere i suoi scopi e quale sarà l’architettura base che conterrà le principali pagine web del tuo sito potrebbe compromettere a priori il risultato e l’obiettivo della tua vetrina web online.

creazione-siti-web-scelta-del-template-wordpress-free

Per dare il giusto focus ai contenuti che vuoi pubblicare ed esaltare le caratteristiche che rendono unico il tuo servizio o prodotto e tutto ciò che vuoi far emergere con il tuo sito web al tuo potenziale pubblico, devi abbozzare la struttura a tavolino e di conseguenza le pagine del menù di navigazione.

Non agire d’impulso e scaricare il primo template che trovi affascinante, sebbene ti possa sembrare il miglior template visto fino adesso.

Il template del tuo sito web merita molto di più di una veloce analisi estetica, in quanto stai decidendo come dovrà essere la base sul quale appoggerà l’anima del tuo futuro sito web.

Non lasciarti fuorviare da temi accattivanti che sono adatti magari ad un’attività di shooting fotografico se il tuo scopo è quello di creare un sito web per il tuo agriturismo biologico; oltre alla tipologia di tema diverso, non considerare la particolare formattazione sarebbe un grave errore per quello che è la sua finalità. Aggiungeremmo inoltre ulteriori problemi legati allo sviluppo e integrazioni con i vari plug-in e codici sorgente.

Consulta in proposito la nostra guida sui migliori template wordpress professionali.

#3 Sito Web Responsive: user experience da incubo!

Rendere fruibile la navigazione da mobile è ormai un imperativo. Un sito web responsive offre più soluzioni e riduce i rischi di non usabilità. Soprattutto dopo che Google l’ha messo nero su bianco quando ha rilasciato il nuovo algoritmo che penalizza i siti web no mobile-friendly.

L’enorme potenziale di un sito web arriva sempre più da traffico mobile, ricordalo d’ora in avanti.

Altro fattore non trascurabile a cui devi fare attenzione è la user experience, cioè le azioni e abitudini definite dalla consuetudine di navigazione e appeal di un sito web. Non considerare il fattore UX rientra fra i più comuni 10 errori da evitare nella creazione siti web: è praticamente impossibile non citarlo tra i fondamenti della scelta del tuo tema moderno.

Scegli una grafica accattivante e adeguata allo scopo di ciò che vuoi comunicare con il tuo sito web responsive!

#4 Colore di sfondo del sito web

Esiste effettivamente una regola su come scegliere i colori giusti per il tuo sito web. Il colore nero o scuro per lo sfondo è da evitare in assoluto dato che è tutta l’area che occuperà la tua pagina, a meno che non vi sia una particolare grafica o uno studio del design del sito web molto accurato per cui sia previsto in abbinamento con immagini a colori chiari o box di contenuti a sfondo bianco al fine di comunicare eleganza e raffinatezza.

Guarda l’esempio di questo sfondo cosi potrai renderti conto tu stesso dell’effetto “spettro” che si crea alla retina umana fissando per almeno 10 secondi il testo.

creare-siti-web-errore-sfondo-neroImmagine tratta da: www.ironicsans.com

Ricorda! Bastano pochi secondi al cervello per fare una prima stima e valutazione del sito web basata sull’istinto ed emozione e rendere un’esperienza piacevole per un visitatore l’accesso al tuo sito web.

Quindi orientati allo sfondo bianco o al massimo accosta non più di due colori, con richiamo a quelli del logo se presente o eventualmente al tipo di servizio e finalità del tuo sito web, tipo verde o blu pastello su sfondo bianco per siti health-care e medical-clinic. Cerchiamo di mettere equilibrio ed uniformità tra i box content, le icone e i pulsanti distribuiti nel sito.

Per scegliere i colori Adob Color CC, prima Adobe Kuler, mette a disposizione questo utile strumento nella definizione schema colori del tuo sito web cosi puoi conoscere i colori complementari, analoghi o composti da associare.

Inoltre hai a disposizione una scelta di palette grafiche predefinita per influenzare positivamente il tuo pubblico di visitatori.

#5 Immagini e video non adatte e di scarsa qualità

Le immagini e i video sono la prima cosa che cattura l’attenzione dell’utente quando atterrerà sul tuo sito web. L’errore principale che si commette nella creazione di siti web è quello di sottovalutare l’importanza di questi elementi.

Le immagini vengono memorizzate immediatamente e un sondaggio le pone al 75% del giudizio di gradimento da parte del popolo di navigatori online.

Quindi evita assolutamente di scaricare immagini e video di scarsa qualità e poco affini a ciò che stai presentando al tuo pubblico. Perché questo è il campanello d’allarme di un sito web non professionale e di contenuti mediocri. A te piacerebbe essere trattato in questo modo? Quindi se hai la possibilità, ti consigliamo di avvalerti di siti di immagini e video professionali per il tuo sito.

Se non vuoi pagare abbonamenti dispendiosi all’inizio per scaricare immagini professionali per il tuo sito web, la buona notizia è che ci sono siti dove puoi farlo gratuitamente. Eccoti una guida completa di 4 siti che utilizziamo per scaricare immagini gratis di alta qualità e libere da copyright.

  • Gratisografhy
  • Pixabay
  • Libreshot
  • Unspalsh

Ricorda quindi che è importante per creare un sito web professionale di curare le fotografie da abbinare ai tuoi testi se vuoi davvero ottenere pubblico in target. Inoltre fai in modo di scegliere belle immagini di alta qualità per aumentare il tasso di conversione e la percentuale di influencer e contatti per il tuo sito web.

#6 Font caratteri: un sito d’impatto senza urti!

Il font caratteri per creare un sito web che non urti il visitatore e sia allo stesso tempo leggibile e chiaro è quello dove l’utente non si focalizza troppo su di esso ma riesce a concentrarsi direttamente sul testo del messaggio.

creazione-siti-web-scegliere-giusto-font-family

Quindi evita assolutamente di utilizzare font caratteri troppo articolati e spigolosi e geometrici. Il lettore deve trovarsi a proprio agio nella lettura. L’Open Sans, il Roboto, Helvetica e Oswald fanno parte di questa categoria. A questi puoi accostare tutta la serie legata alla stessa family font di caratteri.

A questo principio sulla scelta del colore dei font devi rifarti ai colori complementari rispetto i colori di sfondo ed evitare colori accesi e sgargianti tipo fucsia o verde vivo e giallo fluo; piuttosto resta su colori neutri o limitati al massimo a due o tre colori evitando in assoluto di accostare tonalità vicine tra loro e preferendo ove possibile quelle opposte per definire “titoli menu”, “titoli pagine” e “testo per i contenuti”.

Se non hai idea sul colore del font del tuo sito web ti viene in soccorso lo schema base dei colori per sito web e la scelta cromatica di palette associabili già incontrati prima; sfuggi dalla tentazione di infilarti in una scelta poco convincente e inadeguata e al limite utilizza il classico black o meglio ancora il dark grey, senza particolari sfumature o rilievi poco professionali.

Le regole base vincono e convincono sempre su tutte le scelte incerte! Fanne tesoro!!

In questo modo stai sicuro che riuscirai ad ottenere una migliore esperienza di navigazione da parte degli utenti.

#7 Copywriting fuori SEO

Spesso ci capita di vedere siti web dove non vi sono contenuti ma solo immagini che riempiono pagine e pagine intere e le descrizioni sono misere e a volte nemmeno coerenti con quanto è presente nel sito stesso.

Un giorno un cliente ci ha contattato perché il suo sito web non aveva visite e non riceveva traffico. Indovina perché? Effettivamente era impossibile che potesse avere visibilità; seppur ricco di pagine e menù con una ventina di servizi, non aveva nessun contenuto da indicizzare per la SEO. Solo menù e pagine dei servizi infilate una dietro l’altra con qualche foto e due righe di testo. Persino l’homepage era una galleria di immagini con qualche semplice descrizione e frasi qua e la.

 creazione-siti-web-posizionamento-SEO

Non bisogna improvvisare! Esistono precise regole SEO che devi rispettare nella creazione del tuo sito web. Seguile e potrai raccogliere i frutti e avere traffico naturale di potenziali clienti.

Un altra regola importante è non inserire nelle pagine testi romanzati; imposta una giusta logica di fondo ed un obiettivo coerente con il sito e porterai alla fine della lettura i tuoi potenziali clienti senza che se ne rendano conto.

La cura dei testi è importante e scrivere contenuti pertinenti su ciò che si conosce deve avere come intento quello di fornire più informazioni utili possibili ai tuoi lettori. Fallo diventare il tuo principale obiettivo. Alla lunga è uno dei fattori chiave che paga per una strategia vincente.

Se proprio non hai tempo da dedicare per mettere insieme “tecnica content SEO” e “giusto copy” per creare contenuti web pertinenti ed efficaci, lascia pure un tua richiesta attraverso il form qui sotto; avrai la nostra piena disponibilità e supporto per il tuo progetto web.

Senza una strategia SEO Optimization e il sostegno dei contenuti di valore un sito web non verrà mai indicizzato nei motori di ricerca e un sito web che non è in grado di ottenere posizionamento sui motori di ricerca è un sito che non verrà mai raggiunto dai potenziali clienti.

Creare un sito web inutile per il tuo business è frustrante e demotivante soprattutto se i risultati tardano ad arrivare.

#8 Errori di leggibilità: lo spazio ti uccide

Un errore a cui non si da molta importanza è non dare la corretta armonia fra gli spazi.

Il giusto design professionale del sito web deve deliziare la vista del lettore, mettendo equilibrio fra elementi pieni e vuoti che devono comporre il layout.

Gli spazi vuoti devono creare aria ed armonia con il resto del contenuto testuale.

Anche le immagini devono essere a loro volta ben distanziate dal testo in modo da offrire chiarezza di esposizione e ordine rispetto la struttura e la parte dedicata ai contenuti da leggere.

Evitare quindi di scrivere tutto il contenuto testuale di fila senza dare i giusti interspazi e le precise interlinee.

creazione-siti-web-errori-di-leggibilità

Lasciare al contrario ampiezza fra i vari elementi significa guidare il tuo visitatore alla fine della tua pagina in modo chiaro e comprensibile senza rendere la lettura un gesto innaturale e illeggibile nell’insieme.

L’eleganza e l’ordine accompagnano sempre il lettore nella call to action in modo naturale (come vedrai nel punto successivo) e fanno si che il tuo visitatore approfondisca la conoscenza del tuo sito web, desiderando di essere sempre aggiornato e coinvolto nelle tue pubblicazioni.

#9 Il tuo nuovo sito web: la prova del 7 con amici

Un test segreto che devi assolutamente fare con i tuoi amici e che non devi in nessun modo fallire è la prova del 7, perché permette in sette secondi di testare la capacità ed efficacia del sito web. E’ sufficiente infatti mostrare un’anteprima del tuo sito web ad un amico o collega che non lo conoscono per soli 7 secondi e poi nasconderla. Dopodiché chiedete sempre al vostro amico cosa ricorda di ciò che ha visto, se rammenta di cosa parla e qual’era la finalità comunicativa della vostra web page.

creazione-siti-web-errori-da-evitare-00

Se ha memorizzato solo immagini o elementi di poco conto, ma ha trascurato l’obiettivo principale che avevi impostato attraverso il contenuto e la relativa call to action, significa che la finalità del tuo design layout non ha superato la “prova del sette”.

Questo sistema è utilissimo, soprattutto fatto con più persone di tua fiducia, e ti permette sin da subito di verificare l’efficacia del tuo sito web ed evitare di mettere on-line uno strumento non in linea con l’obiettivo desiderato.

#10 Call to Action: – invasione + azione

L’invito all’azione tramite la CTA è importante come e anche di più della grafica e degli altri punti visti fin’ora. Per ottenere i risultati prefissati di un sito web professionale devi costruire al massimo una e una sola call to action. Segui questo fruttuoso consiglio. Sfuggi dalla tentazione di infilare in modo disordinato più di una azione utente “diretta” o “indiretta” perché è stato studiato che quando una persona viene invitata a compiere diverse azioni il suo cervello si pone in una situazione di autodifesa e questo la mette nelle condizioni di non compiere nessuna fra le cose alla quale è stata sottoposta e sollecitata.

Per cui se desideri effettivamente che i tuoi visitatori una volta atterrati su una tua pagina lascino i loro contatti allora devi progettare e predisporre una sola pagina esclusivamente per l’iscrizione alla tua newsletter, corredandola con un video di presentazione di quello che darai, oppure offrendo ad esempio in cambio un ebook guida dai contenuti unici ed esclusivi su come guadagnare on-line che ti garantirà la loro approvazione.

Fai in modo che ogni pagina del tuo sito web sia dedicata ad una sola azione utente.

Ciò porterà ad avere un maggior seguito di pubblico e fan che ti vorranno seguire rispettosi del tuo lavoro come hai fatto tu con la loro “query intent” – intenzione di ricerca – una volta che ti hanno raggiunto, altrimenti avrai un sito perdente in partenza, stanne sicuro!

In conclusione

Solo se avrai la pazienza e costanza di mettere in atto in modo adeguato questa guida sui 10 errori da evitare nella creazione siti web, potrai crearti la base per ottenere un sito web di successo.

Solo con la tua forza di volontà e questa guida sarai in grado di muoverti anche se non hai mai provato a sviluppare un sito web da solo.

Allaccia la cintura, stai per partire verso il successo!