Yoast SEO: aggiornamento versione con plus di leggibilità

yoast-seo-versione-aggiornata

Yoast SEO per wordpress: ultimo aggiornamento della versione con analisi della leggibilità del testo

Prendiamo spunto dal recente aggiornamento di Yoast SEO (vers. 3.6) per parlarvi di questo utile plugin che permette di automatizzare la tecnica SEO on-site di un sito web il cui core è il CMS più utilizzato: WordPress.

In particolare la versione gira bene senza problemi su diversi siti testati con  versione 4.6.1 di WordPress. Se vuoi puoi controllare la compatibilità di WordPress con Yoast per la tua versione seguendo le istruzioni in fondo pagina.

A dire il vero poche settimane prima della vers. 3.6 è stata rilasciata una precedente release, la 3.5 che ha aggiornato alcuni aspetti importanti in particolare per  chi utilizza la versione free di Yoast SEO.  E anche ora che stiamo scrivendo questo articolo Yoast è in aggiornamento con il rilascio della vers. 3.7.1 come potete vedere andando nel changelog del plugin più noto per la SEO.

Yoast SEO versione 3.5: aggiornamento e migliorie introdotte

E’ stato notevolmente migliorato il pannello lato admin per una ampia fruibilità delle impostazioni SEO, come anche la  creazione automatica della sitemap del sito web ora più funzionale e in linea con le impostazioni personali dell’utente per pagine impostate a “noindex”. E’ stato aggiunto anche il supporto in lingua tedesca. Aggiornamento eseguito anche per il markup dei dati strutturati in JSON LD. Migliorato poi il supporto per generare i tag canonical delle tassonomie (per le categorie) e naturalmente corretti alcuni bug.

Quali sono le novita’ di Yoast versione 3.6?

Chi già utilizzava il plugin Yoast SEO free, nelle precedenti versioni, non vi sono alla fine grosse modifiche con il rilascio di questo aggiornamento. Per chi utilizza la versione “premium” abbiamo visto l’introduzione di nuove funzionalità.

Ecco in dettaglio quali sono le nuove migliorie inserite:

  • configurazione guidata Yoast per le nuove installazioni di WordPress: utile per gli utenti young, meno per che effettua un export delle configurazioni da un sito già ottimizzato per sfruttarle in un nuovo sito.
  • nei siti che hanno multi utenze adesso è stata perfezionata la possibilità di customizzare meglio quale componente di Yoast visualizzare per tutta l’utenza ad esclusione di admin, (come visionabile nell’immagine sotto) dove adesso tra i vari tab del pannello SEO, si torva il nuovo targato Features, sul quale è possibile attivare e disattivare l’azione per OnPage.org, le configurazioni avanzate del Meta Box e il bottone in alto, nella barra del menù di accesso rapido a Yoast SEO;

yoast-seo-aggiornamento-versione-3

Inoltre per chi opta per la versione premium Yoast di SEO, è stata aggiunta la possibilità di gestire dal meta box delle pagine/articoli/categorie le seguenti funzionalità:

  • analizzare fino a un massimo di 5 parole chiave con il SEO Content;
  • vedere la preview del contenuto, se in condivisione su Facebook e Twitter;
  • fare redirect 301 per url modificati;
  • chiedere immediato supporto dal team di Yoast

il tutto opzionabile attraverso un nuovo tab verticale contrassegnato dalla stella viola di Yoast .

Per concludere

Yoast plugin è in costante evoluzione in base alle mutazioni delle regole base SEO come abbiamo visto. E il suo team sta facendo un ottimo lavoro di aggiornamento continuo per fornire versioni del plugin sempre più performanti e funzionali, pur mantenendo la versione free affiancata alla versione premium, al fine di fornire da un lato un utile strumento per chi si avvicina al SEO come neofita, e più raffinato ed evoluto per il SEO Specialist.

E’ chiaro che questo plugin Yoast SEO è fondamentale per ottenere ottimi risultati di visibilità per entrambe le figure, soprattutto abbinato alle tecniche SEO di successo svelate nel nostro articolo specifico sul Santo Graal all’interno di queste pagine per un buon posizionamento sui motori di ricerca.


Se hai esperienze o consigli da aggiungere per aiutare i lettori di questo articolo, o anche critiche costruttive, siamo ben lieti di ricevere il tuo consiglio attraverso il form qui.


Se invece ti è stato utile l’articolo e vuoi premiare il nostro lavoro e il nostro impegno condividilo con i tuoi amici e conoscenti, te ne saremo grati.